Le richieste per autori e lettori, di recensioni sono momentaneamente sospese.
Restate connessi con La Bottega Librosa, per rimanere sempre aggiornati su eventuali cambiamenti.
Resto comunque a disposizione per richieste di affiliazioni o collaborazioni con blogger, case editrici e agenzie letterarie!

martedì 16 maggio 2017

Teaser Tuesdays #16



Ciao a tutti Librosi e buon inizio settimana!
Bentornati nella Bottega Librosa in occasione della rubrica Teaser Tuesdays.
Spero che la nuova targhetta vi piaccia e con essa anche il resto della grafica, che sto lentamente rinnovando (portate ancora un po' di pazienza).

Oggi per la rubrica del martedì ho deciso di proporvi ben DUE teaser!
Questo perché da vario tempo ho iniziato a leggere due libri contemporaneamente e mi dispiaceva tantissimo ogni volta dover decidere tra un libro e l'altro. Alché mi sono detta "Ma perché non proporli entrambi??"
E così eccomi qui! ;)

Come sempre vi ricordo in cosa consiste:

★ Prendi il libro che stai leggendo e aprilo a caso.
★ Condividi un breve estratto di quella pagina, stando attendo a non fare spoiler! Mi raccomando...
Trascrivi anche titolo e autore, così che anche gli altri, se interessati, possano aggiungere il libro alla propria wishlist.

Per cui sedetevi comodi, libro alla mano, e iniziamo subito!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
I love Tokyo
di La Pina
I giapponesi sono un popolo gentile, timido e pacato.
Noi siamo dei buzzurri. Loro parlano a bassa voce e tendono a non guardarti negli occhi. Noi gridiamo e gesticoliamo.
Sembrerebbe u rapporto difficile da instaurare, ma c'è di buono che i nostri modi a loro piacciono, anzi sono pazzi per l'Italia e son affascinati dal nostro modo di fare. Sono davvero diversi da noi, in tutto. E quando dico tutto, intendo proprio tutto: le relazioni sentimentali, i rapporti familiari, quelli di lavoro... è un altro pianeta. È come se noi fossimo cani e loro gatti. Il gatto scodinzola quando è nervoso mentre il cane lo fa quando è contento.
Capite bene che a un primo impatto può succedere di non capirsi. Io parto sempre dal presupposto che gli strani siamo noi, e il concetto di "veniamo in pace" vale sempre, ovunque e comunque. Basta davvero poco e certe distante svaniscono.
Amore dietro le quinte
di Ilenia Bernardini
Quando l'altra sera Matt e Serena sono andati via, ho finto un mal di testa lancinante emi sono rintanata in camera. La promessa di Chuck in piscina grava sulla mia testa come una spada di Damocle, ma non era giornata. Le rivelazioni di Serena mi hanno sconvolta, vorrei poter fare qualcosa per aiutarla, ma non so cosa.
Odio sentirmi così inutile!
Ieri abbiamo passato tutto il giorno a lavorare, complice la giornata uggiosa.
Siamo ormai a metà dei giorni che abbiamo a disposizione, ma siamo a buon punto. Mancano ancora delle scene da sistemare e due da scrivere da zero, poi possiamo dire di aver concluso il nostro lavoro.
Sto finendo di correggere dei dialoghi dei due protagonisti, quando lo sento arrivare alle mie spalle: mi accorgo della sua presenza prima ancora di vederlo , dalle farfalle nello stomaco e dal profumo della sua pelle.
Si abbassa per leggere le modifiche, siamo quasi guancia a guancia, ma devo fare uno sforzo sovrumano per non saltargli addosso, così faccio quello che non si aspetta: una bella pernacchia sulla guancia!
«Ma sei scema? Ma quanti anni hai? Quattro?»
Scoppio a ridere, ha la faccia troppo buffa.
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Per oggi ho finito!
Spero che i miei teaser vi siano piaciuti. Io come sempre aspetto anche i vostri nei commenti qui sotto!
Alla prossima ♥



Nessun commento:

Posta un commento